Contattaci

Soffri di tricotillomania, onicofagia o dermatillomania? Contattaci per una consulenza, un aiuto o un supporto gratuito.

Dona

Fai una donazione e sostieni i progetti di formazione, studio, analisi e ricerca di questi disturbi ancora poco conosciuti in Italia.

Sei un medico o uno psicologo?

Ricevi maggiori informazioni sull’associazione AIDET. Contattaci ora.

Personale scientifico volontario

Associazione Italiana Disturbo da Escoriazione e Tricotillomania

AIDET è un’associazione di promozione sociale non a scopo di lucro. L’obiettivo è la promozione, la formazione e la realizzazione di studi e ricerche dei disturbi correlati allo spettro ossessivo-compulsivo. Tramite corsi, consulenze ed eventi l’associazione vuole diffondere questi disturbi focalizzati sul corpo ancora poco conosciuti in Italia.

I disturbi compulsivi focalizzati sul corpo

Tricotillomania

La tricotillomania è una condizione in cui il soggetto afflitto ha l’impulso ricorrente di strapparsi capelli e peli in una o più aree del copro con conseguente diradamento.

Onicofagia

L’onicofagia o nail biting è l’atto di mordere e sbriciolare unghie o cuticole. Questo comportamento esordisce all’età di 3-4 anni e aumenta nell’adolescenza.

Dermatillomania

La dermatillomania, chiamata anche disturbo da escoriazione o skin picking, è la tendenza a stuzzicare imperfezioni della pelle fino all’escoriazione.

La malattia di chi si strappa i capelli e li mangia

Tricotillomania, un disturbo ancora poco conosciuto in Italia

Questo disturbo può essere scaturito da molteplici cause, soprattutto quando una persona è sottoposta a forti periodi di stress. Chi soffre di tricotillomania spesso non si accorge di quello che sta facendo perché è un impulso involontario. Presa coscienza di quello che sta accadendo il soggetto si sente in colpa e, invece di desistere, il fatto gli genera ulteriore ansia tanto da continuare a strapparsi i capelli.

In Italia poche strutture offrono supporto per contrastare malattie di questo tipo: AIDET, associazione scientifico-professionale volontaria, aiuta da anni i pazienti affetti da tricototillomania e da altri disturbi focalizzati sul corpo offrendo consulti gratuiti con medici e psicologi, per indirizzarli verso la cura e la terapia migliore.

Pensi di soffrire di tricotillomania?

Parla con noi, siamo qui per aiutarti

Contatta AIDET per una consulenza gratuita

AIDET offre un servizio gratuito di ascolto e supporto mirato per risolvere i disturbi focalizzati sulla pelle ancora poco conosciuti come la tricotillomania, l’onicofagia e la dermatillomania. La tua storia ci sta a cuore, raccontacela. Contattaci ora.

  • Unica associazione a livello nazionale dei disturbi focalizzati sul corpo
  • Professionisti come medici e psicologi a tua disposizione per un consulto
  • Consigli mirati sulle cure e sulle terapie migliori per ogni disturbo

Assistiamo medici e psicologi

AIDET, unica associazione in Italia specializzata sui disturbi focalizzati sul corpo

Offriamo il nostro supporto a diversi professionisti come psicologi, psichiatri, medici di base e specialisti come tricologi e dermatologi. Li aiutiamo ad approfondire le reali problematiche del soggetto affetto dai disturbi ossessivo-compulsivi e li assistiamo nel trovare la terapia migliore da consigliare ai propri pazienti.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità di AIDET


Blog dedicato ai disturbi focalizzati sul corpo

Articoli e materiali utili

Aiutaci a far crescere l’associazione

Dona ora il tuo contributo e sostieni AIDET

La crescita di AIDET è possibile grazie anche al tuo contributo. La tua donazione ci permetterà di ampliare le ricerche su questi disturbi ossessivo-compulsivi e supportare il personale medico a offrire consulenze sempre più mirate per aiutare i soggetti affetti da queste malattie ancora poco conosciute in Italia.

Perché donare?

  • Per offrire un consulto sempre gratuito a chi ne ha realmente bisogno
  • Per favorire la ricerca e la formazione dei disturbi sul corpo
  • Per sostenere il personale medico ad aiutare queste persone
Menu